La carne sulla tavola degli agriturismi: il convegno Bovinmarche per rispondere alla nuova normativa regionale

La carne sulla tavola degli agriturismi: il convegno Bovinmarche per rispondere alla nuova normativa regionale

Martedì 28 novembre, ore 17, al Tag Hotel di Fano l’appuntamento promosso dalla cooperativa di allevatori per presentare obblighi e opportunità della Legge regionale n° 21/2011

 

S’intitola “La carne sulla tavola degli agriturismi” il convegno promosso da Bovinmarche, cooperativa di allevatori marchigiani, in programma martedì 28 novembre, al Tag Hotel di via Einaudi (Fano). Un tema quanto mai attuale, soprattutto dal 21 novembre, giorno in cui è entrata in vigore la Legge Regionale n° 21/2011 e il Regolamento Regionale n° 6/2013 che obbliga i titolari degli agriturismi marchigiani che somministrano alimenti ad adeguarsi alla normativa, usando come materia prima solo carne di provenienza marchigiana, pena sanzioni amministrative e pecuniarie.

Questa normativa – sottolinea Romanini – potrà valorizzare sia le produzioni aziendali dei nostri associati, in cui gli animali sono allevati secondo tecniche estensive nel massimo rispetto del benessere animale, sia gli agriturismi regionali che potranno esaltare la loro offerta e il legame con il territorio”.

È così che, dopo il 21 novembre le strutture ricettive dovranno garantire che la carne fresca (bovina, equina, suina, ovi–caprina, di bassa corte, ungulati, lepri, selvatici da piuma) o trasformata da loro usata sia di produzione propria o che provenga “da aziende agricole singole o associate della Regione come prodotto tracciato o tracciabile” o, per una parte residua, “da artigiani alimentari della zona o aziende di trasformazione del territorio regionale”, con preferenza per le produzioni certificate delle Marche.

Per cercare di dare informazioni e risposte ai circa poco meno di 1000 agriturismi presenti sul territorio regionale con circa 15mila posti a tavola, Bovinmarche ha promosso il convegno “La carne sulla tavola degli agriturismi” che si rivolge, in primis, ai titolari di agriturismi marchigiani.

Il programma prevede gli interventi di: Anna Casini, assessore Regionale alle Politiche Agricole; Leonardo Lopez, responsabile Agriturismi Regione Marche; Domenico Romanini, presidente Bovinmarche; Paolo Laudisio, direttore Bovinmarche; interventi dei rappresentanti delle associazioni di categoria del settore. Concluderà l’appuntamento la degustazione dei prodotti Bovinmarche.

Al momento stiamo fornendo i nostri prodotti certificati – aggiunge Laudisio – a circa 40 agriturismi della regione grazie a un mezzo di trasporto dedicato e in grado di raggiungere con tempestività, e fornendo un servizio ad hoc, le attività ricettive. Lo abbiamo testato sul campo, da quando, nel 2012, la cooperativa ha attivato il servizio di consegna di carne fresca bovina, ovina e suina (nei tagli più utilizzati e richiesti)”.

 

Curiosi anche voi? Ecco il riassunto del pomeriggio!
https://youtu.be/MSwwG-v9rX8

Leave a comment